Animal Crossing Pocket Camp è ora disponibile, inizia a raccogliere frutta e fare amicizia

Controlla il tuo telefono: Animal Crossing Pocket Camp è ora disponibile. I tuoi amici animali ti stanno chiamando. Un mese dopo aver annunciato Animal Crossing Pocket Camp per iOS e Android, Nintendo lo ha finalmente reso disponibile in tutto il mondo (non solo in Australia come prima).

L’ho scaricato sul mio LG in questo momento, anche se non ho ancora iniziato a giocare perché non voglio essere risucchiato a scuotere alberi da frutto e parlare con i cani per tutto il giorno.

Animal Crossing Pocket Camp è ora disponibile
Animal Crossing Pocket Camp

Se stai scaricando di nascosto l’app al lavoro o a scuola, ti avverto subito che il gioco richiederà anche un ulteriore download di circa 82 MB oltre all’installazione regolare dell’app prima di poter iniziare a giocare, almeno su Android. Su iOS il secondo download ha un peso di 99 MB. Quindi faresti meglio a tener conto di quanti MB si risucchia la tua amichevole app. Inoltre, sembra che i server di Nintendo siano stati duramente colpiti poco fa.

Animal Crossing Pocket Camp è ora disponibile

Non sono sicuro di quale sia l’affare? Animal Crossing Pocket Camp è praticamente una versione in miniatura della serie di giochi Animal Crossing, anche se questa volta sei anche responsabile del tuo piccolo campeggio. I singoli oggetti e le amenità più grandi che scegli di costruire determineranno il tipo di animali che arrivano al tuo campo. Facendo favori per quegli animali e diventando loro amici, puoi guadagnare risorse per costruire più cose, e il ciclo continua.

A differenza di Super Mario Run, Animal Crossing: Pocket Camp è un gioco free-to-play o utilizza la nomenclatura Nintendo, “free to start”. Puoi acquistare e utilizzare i “Biglietti foglia” per accelerare il conto alla rovescia e acquistare altre comodità del gioco. Pocket Camp ti premierà anche con dei biglietti foglia che potrai usare per livellare o completare determinati obiettivi di gioco, quindi i giocatori dedicati dovrebbero essere in grado di cavarsela senza spendere molto (se non altro) sulle microtransazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here