Horizon Zero Dawn : The Frozen Wilds – PS4 ( DLC )

Con i suoi ambienti incredibili, Horizon Zero Dawn : The Frozen Wilds rende un ambiente attraente con nuove attrezzature e nuove sfide per Aloy nelle zone fredde del nord, con nuovi nemici “freddi” e equilibrati.

Horizon Zero Dawn : The Frozen Wilds
Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds

Horizon Zero Dawn : The Frozen Wilds – Storia

La trama di Horizon: Zero Dawn Frozen Wilds, espande leggermente la conoscenza del passato e suggerisce gli eventi a venire. Quelle rivelazioni da soli non sono terribilmente emozionanti.

Questa nuova terra congelata racchiude tante missioni secondarie e missioni di trama  durerà all’incirca 10-15 ore.

Questo territorio scenografico appartiene a una tribù conosciuta come i Banuk, che per lungo tempo ha vissuto isolata dal resto della società. Essi seguono un rigoroso codice di condotta che ha più a che fare con l’autostima e l’orgoglio piuttosto che con la giustizia e l’ordine. Questi vincoli hanno esercitato pressioni sui Banuk in vari modi e la maggior parte dei tuoi obiettivi in ​​The Frozen Wilds si concentra sull’aiutare le persone a superare le loro lotte personali con la tradizione.

Il tuo compito primario ha implicazioni maggiori, tuttavia lo sciamano Banuk che vive in periferia possiede, inconsapevolmente, la chiave di un nuovo pezzo di dati storici e un nuovo aspetto dei poteri tecnologici che operano dietro le quinte. Sia questa linea di ricerca che le missioni secondarie guidate dalla personalità offrono un mucchio di dialoghi.

Horizon Zero Dawn : The Frozen Wilds – Ambientazione

La neve non è nuova in Horizon Zero Dawn, ma non si sente mai onnipresente come in questo DLC. Passi di montagna, valli e foreste sono soffocate da neve sia a terra che in aria. E quando i raggi del sole toccano la terra, i fiocchi di neve assumono splendide tonalità rosa che rendono ancor più bella e incredibile l’atmosfera.

Horizon Zero Dawn : The Frozen Wilds – Creature

Ci sono poche scuse per scontrarsi con nuove bestie meccaniche scintillanti ancor più fredde, sono presenti in ogni missione di The Wild Frozen. I tre nuovi mostri sono avversari incredibilmente formidabili che richiedono un notevole sforzo per sconfiggerli e sono muniti di un nuovo livello di potenza per ogni nemico un passo superiore e “corrotti” li rende le macchine più resistenti,  più veloci e più forti che mai. Mentre ti stai spostando nei nuovi punti sulla mappa, dovrai fare attenzione anche a delle torri che guariscono i nemici.

Horizon Zero Dawn : The Frozen Wilds – Oggetti e Abilità

Tra le nuove aggiunte su Horizon: Zero Dawn Frozen Wilds, ci sono due macchine per grizzly, uno usa il ghiaccio, l’altro il fuoco. Sono in grado di correre su tutti i quattro le zampe o su due e impiegare una vasta gamma di attacchi. In più ci sono nuove armi elementali, sono delle armi utilizzate dalla popolazione dei Banuk. Queste armi puramente elementari sono perfette per mettere i nemici in uno stato di vulnerabilità per attaccarli.

Al di là delle nuove armi, troverai anche un nuova armatura che aggiunge un’ulteriore slot di modifiche alla nuova attrezzatura dei Banuk, che ha proprietà autocurative. La maggior parte delle nuove attrezzature, se non verrà ti data direttamente, potrà essere acquisita attraverso il solito mix di risorse, che comprende anche la moneta del territorio esclusivo, il Bluegleam. Queste gemme vengono date al completamento delle missioni e esplorando il deserto, in quantità molto limitate.

L’aggiunta più importante e il nuovo albero delle abilità. Progettato per rendere più facile e più efficiente, le abilità del viaggiatore includono cose come, smantellare gli oggetti, raccogliere risorse a cavallo e ampliare le risorsa in generale tutte cose che sarebbero state immensamente utili anche in Horaizon.

Horizon Zero Dawn

Horizon Zero Dawn è un videogioco action RPG e open world, a sfondo post-apocalittico, sviluppato da Guerrilla Games e pubblicato da Sony Interactive Entertainment in esclusiva per PS4 ( PlayStation 4) . La data d’uscita del gioco è stato il 1 marzo 2017.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here